Sciopero generale, domani si preannuncia una giornata di disagi

Treni, Trenord, stazione Como Lago

Giornata di possibili disagi domani, venerdì 25 ottobre, a causa dello sciopero generale indetto dai sindacati, che interesserà tutte le categorie pubbliche e private, dai trasporti al servizio sanitario, fino alle scuole.

Nel trasporto ferroviario, l’agitazione è prevista già a partire dalle 21 di questa sera e fino alle 21 di domani. Allo sciopero potrebbe aderire il personale del Gruppo Ferrovie dello Stato e di Trenord. Disagi anche per chi si muove a Milano. Lo sciopero interesserà infatti anche il servizio di trasporto Atm. L’agitazione per il personale dei mezzi di superficie è prevista dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio, mentre possibili disagi per chi usa la metro sono previsti dalle 18 al termine del servizio. Coinvolta anche la funicolare Como-Brunate, che fa parte del gruppo Atm. La mobilitazione del personale sarà in questo caso dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 al termine del servizio. Lo sciopero non riguarderà invece gli autobus di Asf.

Come detto, l’agitazione coinvolgerà anche i servizi sanitari. L’Asst lariana, in una nota, ricorda che nel rispetto delle norme di garanzia dei servizi pubblici, le prestazioni di emergenza-urgenza saranno sempre garantite

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.