Domani sciopero generale: possibili disagi per trasporti, scuole e sanità

Personale sanitario

Sciopero generale domani, venerdì 25 ottobre, proclamato in tutta Italia dai sindacati di base: Confederazione Unitaria di Base (Cub), Sindacato Intercategoriale Cobas (Si Cobas), Unione Sindacale italiana (Usi Cit) e Sindacato Generale di Base (Sgb).

Lo sciopero sarà di 24 ore e riguarderà tutti i settori, pubblici e privati.

Possibili disagi sono annunciati in particolare nel settore dei trasporti e, inoltre, in quello della scuola.

A Como, l’Asst Lariana ha comunicato che nell’eventualità di un’adesione da parte del personale, nel rispetto delle norme di garanzia dei servizi pubblici, le prestazioni di emergenza-urgenza saranno sempre garantite, così come i servizi di pronta disponibilità mentre potrebbero subire variazioni o interruzioni le attività prenotate e programmate.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.