Scivola su sentiero e muore

Sotto il rifugio Antelao

(ANSA) – VENEZIA, 25 DIC – Un uomo di 48 anni, residente a Pieve di Cadore, è morto scivolando lungo un ripido sentiero sotto il rifugio Antelao e precipitando a valle per 200 metri. Il suo cadavere è stato scoperto dagli uomini del Soccorso alpino che si erano levati in volo con un elicottero dopo l’allarme dato dalla famiglia. Il 48enne non si era infatti presentato al pranzo di famiglia per il Natale. Le ricerche erano partite da una baita nella zona di San Dioniso, dove si presumeva si trovasse.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.