Scomparsa a Crema: sommozzatori cercano corpo nelle rogge

Al lavoro carabinieri subacquei di Genova

(ANSA) – CREMONA, 26 AGO – Nuovo sopralluogo dei Ris di Parma, questa mattina, nell’abitazione di Sabrina Beccalli, la 39enne di Crema scomparsa il giorno di ferragosto e, secondo le indagini, uccisa dal 45enne Alessandro Pasini, in cella con l’accusa di omicidio e distruzione di cadavere. E proprio le ricerche del corpo della donna sono riprese, con i carabinieri del reparto Subacquei di Genova che stanno scandagliando le rogge del quartiere di san Bernardino di Crema, in particolare nella zona di via Montesanto, non lontano dal punto dove è stata trovata l’auto bruciata di Sabrina: il sospetto degli inquirenti è che proprio lì possa essersi incagliato il cadavere. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.