Scomparso da casa venerdì scorso: paura per un 36enne di Villa Guardia

copia di antonio deianaAntonio Deiana era vestito con jeans, maglietta bianca e giubbotto senza maniche nero. Era in sella ad una moto nera e indossava un casco bianco

«È uscito di casa venerdì alle 12. Ha detto che andava da un amico e che entro un’ora, alle 13, sarebbe rientrato. Da quel momento di lui non sappiamo più nulla. Il cellulare? L’ha dimenticato a casa, cosa che avveniva spesso». Antonella Deiana, comasca, ha contattato ieri la redazione per chiedere un aiuto nella ricerca di Antonio Deiana (36 anni di Villa Guardia), fratello tra l’altro di quel Salvatore Deiana già scomparso (e mai più ritrovato) nel marzo del 2009.
 «Quando è uscito – prosegue la sorella – è salito in sella alla sua Kawasaki nera. Indossava un paio di jeans, una maglietta bianca e un giubbotto nero senza maniche. Il casco era anche quello bianco. Noi pensavamo che andasse da un amico a Milano. Poi però, da venerdì, di lui si sono perse le tracce». La famiglia di Antonio vive ore di angoscia, dopo che già un fratello è disperso da più di tre anni. Per questo è stata interpellata anche la trasmissione Rai “Chi l’ha visto?” oltre ovviamente alla Questura. «Sabato abbiamo fatto denuncia – conclude la sorella – Chiediamo a tutti di darci una mano».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.