Scontro frontale con un’auto: gravissimo motociclista

Strade insanguinate – Le condizioni del centauro sono definite critiche. Lo schianto ieri mattina a cavallo del confine con la provincia di Monza Brianza
Il ferito è un 39enne di Misinto. L’incidente a Rovello Porro. E nella serata paura per un bambino a Ronago
Un nuovo grave incidente stradale – con coinvolto un motociclista – ha scosso la mattinata in provincia di Como. Un uomo di 39 anni di Misinto (Monza Brianza) lotta per la vita in un letto del reparto di Rianimazione dell’Ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia. Le sue condizioni sono definite critiche, in seguito sia alle molte fratture riportate nell’urto, sia soprattutto a un importante trauma cranico. La prognosi è riservata.
L’ennesimo incidente ha avuto come scenario la strada

provinciale che da Rovello Porro conduce a Cogliate. Alle 10.30 di ieri una Ford Fiesta condotta da una donna di 65 anni di Rovello Porro, che procedeva in direzione di Cogliate, si è scontrata frontalmente, per motivi che sono al vaglio della polizia locale del paese, con una moto Honda Cbr 600 condotta da un 39enne di Misinto che procedeva in senso opposto.
Ad avere la peggio è stato il centauro soccorso dall’elicottero del 118 e trasportato d’urgenza all’ospedale Sant’Anna.
Le condizioni dell’uomo sono apparse subito gravissime, e anche i primi bollettini definiscono la vittima in condizioni critiche.
Il motociclista è in rianimazione e la prognosi è riservata.
Nello schianto è rimasta ferita anche la conducente dell’auto, che sotto shock è poi stata trasportata in via precauzionale all’ospedale Generale Provinciale di Saronno.
Le sue condizioni tuttavia non desterebbero preoccupazione.
Sul posto per aiutare la polizia locale del paese nei rilievi dell’incidente e per cercare di agevolare la circolazione delle automobili lungo la provinciale – che da subito si è congestionata in lunghe code – sono arrivati anche i carabinieri di Turate.
Bambino investito a Ronago
Paura ieri sera anche a Ronago dove un bambino di appena 13 anni, in sella alla sua Bmx, si è scontrato con un motociclista. L’incidente è avvenuto in via Lugano, pochi minuti prima delle 18.
Ad avere la peggio è stato il piccolo che è stato curato dai medici del 118 partiti da Olgiate Comasco. In volo si è alzato anche l’elisoccorso del Sant’Anna che però ha lasciato il trasporto della giovane vittima all’ambulanza. Il ragazzino è stato trasportato in ospedale e si teme la frattura del bacino.
Le cause dell’incidente sono al vaglio della polizia locale e dei carabinieri di Faloppio. Non ha riportato ferite invece il motociclista – un 46enne di Uggiate – in sella a una Honda di grossa cilindrata. 

Mauro Peverelli 

Nella foto:
Il punto in cui è avvenuto lo schianto tra l’auto e il motociclista all’interno del territorio di Rovello Porro. Il centauro è in gravi condizioni al Sant’Anna. (foto Fkd)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.