Scoperti i ladri, la Questura restituisce la refurtiva

Gli agenti della polizia di Stato di Como hanno identificato e denunciato due rumeni ritenuti responsabili di numerosi furti nella zona di via Milano. Nel corso dell’operazione, sono stati sequestrati oggetti che fanno parte della refurtiva, in particolare borse, gioielli di bigiotteria e una macchina fotografica digitale. Chi fosse stato derubato nella zona di via Milano e fosse interessato a recuperare i propri oggetti personali può rivolgersi alla Sqadra Mobile di Como.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.