Scultura, sta per calare il sipario sulla mostra di Bellini

Spazio Officina di Chiasso

La mostra “Paolo Bellini. Scultura sinestetica” allestita allo Spazio Officina di via Dante a Chiasso volge al termine. Il finissage, previsto domenica 28 aprile, sarà alle ore 16 e vedrà la partecipazione dello scultore ticinese Paolo Bellini che offrirà ancora l’occasione per una visita guidata. Parallelamente il piazzale antistante allo Spazio Officina ospiterà una decina di auto d’epoca, per iniziativa del Club Gtve – Gruppo Ticino Veicoli d’epoca – in occasione degli “Historic Vehicle Days”. L’occasione richiamerà la mostra “Auto che passione. Interazione fra grafica e design” ospitata dal M.a.x. museo e dallo Spazio Officina a Chiasso fra l’autunno e l’inverno scorsi, e attualmente proposta al Museo Nazionale dell’Automobile di Torino, con cui è nata come progetto integrato.
La mostra allo Spazio Officina si inserisce nel filone “Genius Loci” degli approfondimenti tematici di artisti contemporanei legati per nascita o per operatività al Canton Ticino, e propone un focus su Bellini (Mendrisio, 1941), con particolare riferimento all’atelier da lui tenuto a Chiasso e successivamente a Tremona. Sono in mostra 42 opere, il percorso è a cura di Andrea B. Del Guercio e Nicoletta Ossanna Cavadini.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.