Scultura “voltiana” in scena a Milano

Como, monumento ad Alessandro Volta

Il fisico lariano inventore della pila, Alessandro Volta, come faro per la riconversione energetica e paladino dell’ecologia nel XXI secolo. La Fondazione comasca a lui intitolata partecipa all’anteprima di WePlanet-100 globi per un futuro sostenibile con l’opera provocatoria e simbolica Dry-Jourt. Un pianeta di plastica esposta fino a oggi in piazza Duomo a Milano, lato via Carminati. L’opera fa parte di una mostra di 50 sculture ed è stata creata dagli artisti comaschi Evelina Maralla, Pietro Turati, Edoardo Brambilla e Luca Metta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.