Scuola, anzianità riconosciuta a 130 dipendenti

Studente a scuola

Vittoria davanti al giudice del lavoro di Como per 130 dipendenti delle scuole comasche, che sotto l’ala della Federazione Uil Scuola di Como avevano presentato ricorso congiunto contro il Ministero dell’Istruzione per la cancellazione avvenuta nel 2011 del cosiddetto “gradone 3-8 anni” ovvero dello scatto di anzianità intermedio a livello sia retributivo sia contributivo.
«Si tratta di un passaggio importante – commenta Pierluigi Presta coordinatore dei docenti della Federazione Uil Scuola Rua di Como – Ora il Miur ha sei mesi per fare Appello, ma la decisione del giudice del lavoro, Giovanni Luca Ortore è forte di una recente sentenza della Corte di Cassazione impossibile da sovvertire».

«Abbiamo avviato un percorso con diverse assemblea per cercare di recuperare i nostri iscritti che hanno diritto al gradone – dice ancora Presta – Dopo questa vittoria, ottenuta grazie agli avvocati dello studio Latino-Cesana di Monza si potrebbe allargare ulteriormente il bacino dei richiedenti. Noi siamo a disposizione a seguire anche che non ha presentato finora ricorso e a salvaguardare la loro posizione contrattuale» aggiunge il sindacalista.

La sentenza consente il completo recupero sia degli scatti di anzianità sia dei mesi estivi che erano stati negati a 130 lavoratori che prestano ancora servizio nelle istituzioni scolastiche del territorio lariano. «Nella stessa sentenza – sottolinea Presta – a chi era in possesso dei requisiti, sono stati riconosciuti ai fini economici e giuridici i mesi estivi di luglio e agosto, che non erano stati retribuiti».

«Questa sentenza dimostra che la modifica del contratto avvenuta nel 2011 discrimina palesemente i precari e tutti gli immessi in ruolo con anni di servizio a tempo determinato alle spalle» ha aggiunto sempre Presta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.