Scuola: in Lombardia superiori in presenza al 50% dall’11

Manifestazione in piazza Affari di Priorità alla scuola

(ANSA) – MILANO, 06 GEN – “Come è ormai noto la ripresa delle attività didattiche in presenza è stata rinviata a lunedì 11 gennaio. In quella data, salvo ulteriori rinvii, potremmo riaprire la scuola limitando per il momento l’accesso in Istituto al 50% degli alunni”: l’avviso sul sito del liceo Volta di Milano è lo stesso per tutte le superiori della Lombardia. Tutto è pronto ed era pronto anche per il 7 gennaio, con le 12 prefetture della Regione che hanno messo a punto il piano per la ripartenza con orari scaglionati (a Milano questo include l’apertura dei negozi non alimentari alle 10:15) e un potenziamento dei mezzi di trasporto. Ma con la decisione di riaprire le scuole in presenza dall’11, tutto è stato rimandato a lunedì. Per chiedere il rientro a scuola in presenza, domani Priorità alla scuola ha organizzato una manifestazione a piazza Affari, poi un presidio davanti a Palazzo Marino, che è sede del Comune, e anche un girotondo intorno a Palazzo Lombardia. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.