Scuola, la Cgil in sciopero venerdì

CONTRO LE SCELTE DEL GOVERNO MONTI
La Flc Cgil ha indetto per venerdì una giornata di sciopero contro le politiche del governo Monti verso la scuola pubblica. L’astensione riguarderà anche la scuola privata e la formazione professionale e coinvolgerà docenti, personale e dirigenti. Al centro della vertenza sono i tagli, le retribuzioni, l’edilizia scolastica e il “concorsone” per assumere 11.542 docenti nel biennio 2013-2014. «Ci aspettavamo un cambio di rotta dal nuovo governo – dice Giacomo Licata, segretario provinciale della Flc Cgil di Como – invece non è stato messo in atto nessun intervento straordinario». Se ne parlerà mercoledì 17 ottobre dalle 16 alle 18 in un’assemblea pubblica nell’Aula Magna dell’Istituto Comprensivo Como Centro in via Gramsci, a Como.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.