Scuola: lavori anti-Covid a Bari con demolizioni e cablaggi

Interventi nelle 67 scuole superiori della Città metropolitana

(ANSA) – BARI, 31 AGO – Sono in corso in molte scuole di Bari e dell’area metropolitana i lavori di adeguamento anti-Covid in vista della riapertura tra qualche settimana. Gli interventi nelle 67 scuole superiori della Città metropolitana, per complessivi 129 plessi, riguardano quasi la metà delle strutture, sono già in corso e consistono in abbattimento o realizzazione di tramezzi, tinteggiature, guaine per eliminare infiltrazioni e recuperare così spazi inutilizzati. I lavori di cosiddetta "edilizia leggera" hanno un importo di circa 6,5 milioni di euro (tra fondi ministeriali e del bilancio metropolitano). Nelle scuole comunali della sola città capoluogo, poi, i cantieri sono 100 in 45 scuole, per complessivi 700 mila euro di lavori, e molti sono iniziati stamattina, con adeguamento delle mense, demolizione dei tramezzi per raddoppiare gli spazi delle aule e nuovi cablaggi. Tutti gli interventi si concluderanno, prevedono i tecnici, entro la data prevista per la riapertura in Puglia, il 24 settembre. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.