Scuola: sos presidi Roma, con Covid ancora classi pollaio

"Nostre richieste non accolte

(ANSA) – ROMA, 02 FEB – "Neanche l’emergenza Covid ha fatto sì che la nostra pluriennale richiesta di abolire le classi pollaio sia stata accolta. Ci ritroviamo a pochi giorni dalla scadenza per consegnare l’organico delle classi del prossimo anno scolastico con il vecchio parametro dei 27 alunni per classe alle superiori, con possibilità di arrivare anche a 30". E’ l’allarme lanciato dal presidente dell’associazione presidi di Roma e Lazio e componente del consiglio Anp. "Siamo delusi – dice Rusconi all’ANSA -, solo qualche mese fa il presidente del Consiglio aveva annunciato l’eliminazione delle classi pollaio. La situazione rimarrà invariata". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.