Se arte e cultura entrano nei negozi del centro storico
Cronaca, Cultura e spettacoli

Se arte e cultura entrano nei negozi del centro storico

“Cultura Diffusa” è il progetto pilota presentato a Palazzo Cernezzi e ideato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Como, guidato da Simona Rossotti. Luoghi simbolo della città e commercianti sono chiamati a diffondere l’arte.

Il progetto debutterà venerdì prossimo con un’anteprima di Miniartextil (la mostra vera e propria è in programma sabato 29 settembre nell’ex Chiesa di San Francesco ndr). Alcuni minitessili della Collezione Bortolaso-Totaro, opere realizzate con tecniche o materiali diversi, saranno esposti in luoghi e negozi del centro storico.

Alla prima edizione di “Cultura Diffusa” partecipano il Liceo Classico e Scientifico Volta, l’Infopoint di via Albertolli e alcuni esercizi commerciali del centro.

«È un’iniziativa che ci auguriamo possa crescere – ha detto l’assessore Rossotti – vorremmo allargare a tutta la città la partecipazione agli eventi culturali in programma, anche facendo in modo che la città stessa faccia da cassa di risonanza».

Nazarena Bortolaso, presidente dell’Associazione e da sempre anima di Miniartextil ha commentato: «Siamo onorati di essere i protagonisti del debutto di questa idea. Ci auguriamo che anche altre realtà culturali portino avanti, con il Comune di Como, questa importante iniziativa».

Le opere saranno esposte dal 7 settembre a domenica 18 novembre, giorno di chiusura di Miniartextil 2018.

4 settembre 2018

Info Autore

Paolo

Paolo Annoni pannoni@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto