Seconda rapina in meno di 24 ore: nel mirino il Tigotà di Vertemate

Il Tigotà di Vertemate con Minoprio (foto Nassa) Il Tigotà di Vertemate con Minoprio (foto Nassa)

Seconda rapina in meno di 24 ore, con ancora nel mirino la catena di negozi Tigotà. Non si esclude nemmeno, allo stato delle indagini, che l’autore dei due assalti possa essere lo stesso. Nel primo pomeriggio di ogg, intorno alle 14.45, un rapinatore solitario è entrato in azione a Vertemate con Minoprio, lungo la strada provinciale 35.

Descritto dai presenti come un uomo di bassa statura, con il volto coperto da un passamontagna, avrebbe agito da solo scappando poi a piedi una volta ottenuto il bottino richiesto. Sul posto sono intervenuti per un primo sopralluogo i carabinieri della compagnia di Cantù. Il rapinatore avrebbe agito armato di coltello.

Avrebbe avvicinato le commesse per poi farsi consegnare l’incasso di giornata e scappare a piedi lungo le vie limitrofe al negozio. Il bottino della rapina sarebbe poi stato quantificato in circa 500 euro. Venerdì pomeriggio ad essere preso di mira era stato un altro negozio Tigotà, quello di via Paoli a Rebbio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.