Cultura e spettacoli

Secondo fine settimana con la “Festa dei crotti”

altAd Albavilla
Dopo il grande successo dello scorso fine settimana, con migliaia di persone che hanno raggiunto il paese brianzolo, ritorna nel prossimo weekend la “Festa dei crotti” ad Albavilla.
Saranno di nuovo aperti al pubblico i particolari locali che si trovano nel cuore del paese, un tempo osterie nelle quali i commensali potevano degustare vino, ma che erano anche l’ambiente ideale per la stagionatura dei formaggi di latte vaccino e caprino.
I proprietari li hanno recuperati e restaurati

e la manifestazione che si tiene ogni anno punta sulla loro valorizzazione.
All’apertura viene abbinata una lunga serie di eventi collaterali, che partono domani alle 21 al Cine teatro della Rosa con il concerto blues di Paolo Treves.
Sabato l’apertura dei crotti è fissata per le 17.30 e ci saranno una mostra di pittura e uno spettacolo musicale.
Domenica si andrà avanti per tutto il giorno dalle 9. Tra gli eventi organizzati, mercatini, mostre, laboratori creativi per i più piccoli, momenti musicali, spettacoli di giocoleria, esibizioni folkloristiche. Alle 17.15 si esibirà il gruppo dei “Sulutumana”.
Inoltre nei tendoni della Pro Loco sarà possibile mangiare cibi tipici, sabato dalle 19, domenica dalle 12 e dalle 19.

9 ottobre 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto