Sedicenne scomparsa, si spera ancora L’ultima segnalazione ieri mattina in città

Il caso anche a “Chi l’ha visto?”
(f.bar.) Continuano, purtroppo ancora senza esito positivo, le ricerche di Valentina, la ragazza di 16 anni scomparsa da Como ormai 17 giorni fa.
Le ultime notizie della giovane risalgono infatti al 23 ottobre, quando Valentina non si è presentata all’appuntamento con la mamma che l’aspettava in piazzale Gerbetto.
Quel giorno indossava un maglioncino marrone, jeans e scarpe da tennis bianche e un giubbotto sempre marrone. Da allora, si sono susseguite alcune segnalazioni senza però esiti favorevoli.
L’ultima segnalazione, in ordine di tempo, ieri mattina. Sempre a Como. Prima di quest’ultimo avvistamento, era stata segnalata lo scorso fine settimana vicino alla chiesa di Sant’Agata, all’angolo di via Petrarca, da un compagno di scuola. Dopodiché, sarebbe stata notata anche da un pendolare in transito sulla linea ferroviaria Como-Milano delle Nord.
Dalle ultime informazioni, sembra anche che la ragazza – età 16 anni, altezza un metro e 60 centimetri – abbia cambiato il colore dei capelli. Non sarebbe, infatti, più bionda ma castana. Da quanto si è ricostruito, il suo sarebbe comunque un allontanamento volontario, almeno in base a quanto sostenuto dai familiari. Che hanno lanciato un appello invitando chiunque avesse informazioni utili al suo ritrovamento a chiamare il numero 333.37.63.749.
Nei giorni scorsi si è interessata del caso la trasmissione “Chi l’ha visto?” su RaiTre. I genitori della giovane comasca si sono rivolti alla redazione di Federica Sciarelli nella speranza di poter fare conoscere la storia al maggior numero di persone.

Nella foto:
La foto di Valentina, 16 anni, diffusa a “Chi l’ha visto?”

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.