Sedie contro il bar: patteggia un anno

CAOS IN PIAZZA VOLTA
Ha patteggiato un anno – che sconterà ai domiciliari – la 31enne albanese residente a Lipomo, protagonista di una notte brava in piazza Volta, dove in un locale aveva rotto le vetrate di ingresso con due sedie e un tavolino. La ragazza era stata arrestata dalla polizia. Ieri mattina, assistita dall’avvocato Riccardo Guido, ha patteggiato un anno ai domiciliari.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.