Segnale dal telefono rubato: era a Como Borghi

IL RITROVAMENTO
Il servizio “trova il mio iphone” e la caparbietà di due agenti della polizia di Stato hanno permesso il ritrovamento della borsa di una donna comasca derubata domenica scorsa sotto casa, in città. Scoperto il furto, la donna si è rivolta alle forze dell’ordine e, attivando l’applicazione per la localizzazione del telefono, ha accertato che l’apparecchio era alla stazione Como Lago. Gli agenti hanno avviato le ricerche fino al ritrovamento della borsetta con i documenti e gli oggetti della proprietaria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.