Segre: preside a prof,non venga a scuola

Dirigente domani in provveditorato per iniziare iter sospensione

(ANSA) – FIRENZE, 2 FEB – A partire da domani non deve presentarsi a scuola la professoressa di Firenze che nei giorni scorsi avrebbe detto in classe che la senatrice Liliana Segre starebbe cercandosi pubblicità con le sue iniziative. Lo ha comunicato via e-mail alla docente il preside della stessa scuola il quale domani andrà all’ufficio legale dell’ufficio scolastico regionale (ex provveditorato) per istruire una pratica di ‘sospensione urgente’ dal ruolo della medesima docente. "Ora posso informalmente invitare la collega a non presentarsi a scuola e le ho inviato una e-mail in merito – spiega il preside – Ma domani sarò all’ufficio legale del provveditorato per avviare l’istruttoria per la sua sospensione urgente". La prof è di ruolo e insegna da nove anni nella scuola. Domani l’orario la prevede in classe e in teoria la docente potrebbe ignorare l’invito del dirigente.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.