Sempre più richieste per le case e le ville di lusso sul Lago di Como

Lago di Como

Diecimila euro a metro quadrato. E anche qualcosa in più. Le ville di lusso sul Lago di Como piacciono. Sempre di più. Nonostante i prezzi alle stelle.

Un’indagine di Engel & Völkers, società tedesca leader nelle compravendite di immobili di pregio, non sembra lasciare spazio a molte interpretazioni: sul Lario, negli ultimi 10 anni, «i prezzi sono cresciuti di circa il 20%».

Nelle aree più richieste, ovvero tra Cernobbio e Menaggio, i prezzi degli immobili di lusso sono oscillati «da un minimo di 3 milioni a un massimo di 7 milioni, mentre per gli appartamenti di proprietà (sempre, ovviamente, in immobili di un certo tipo), i prezzi si sono mantenuti tra i 4mila e i 5.500 euro al metro quadrato».

Insomma, George Clooney ha fatto scuola. E il mercato del lusso sul Lago di Como non si ferma più. Forse penalizzando, in parte, anche le famiglie “normali”, quelle cioè che vorrebbero farsi una casa in cui vivere e vedono le quotazioni salire in modo spesso irraggiungibile.

Vero è che non sono comunque più soltanto gli stranieri a mettere le
mani sulle ville lariane più costose ed esclusive. Sempre a detta degli esperti di Engel & Völkers, «la percentuale di acquirenti italiani è cresciuta negli ultimi anni fino a raggiungere il 30%» del totale. I compratori internazionali, che rappresentano in ogni caso ancora più della metà del mercato, pari circa al 70%, «provengono soprattutto da Nord Europa e Stati Uniti».

Le aspettative degli operatori immobiliari sono quindi al rialzo. E sui siti di alcuni di essi, fioccano le proposte che fanno alcuni sognare e altri indignare. Ville tra Brienno e Menaggio da 15 a 20 milioni di euro. Resortconuna decinaoquindicina di stanze, arredati nello stile delle riviste patinate. Inavvicinabili, sostanzialmente, per i comuni mortali. Perché business is business.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.