Sequestrata una Ferrari “tarocca” in dogana

2016_06_06_gdf__finta_ferrariA prima vista sembrava una Ferrari 360 Modena. Un bolide da 400 cavalli che può valere anche oltre centomila euro.
In realtà era un “tarocco”. Fatto neppure troppo bene, come si può vedere dalle immagini: il telaio di una Toyota MR2, una piccola sportiva giapponese, sul quale era stata montata una carrozzeria copiata dalla Ferrari 360 Modena.
L’auto contraffatta è stata scoperta dai militari del gruppo di Ponte Chiasso della guardia di finanza. Stava per essere introdotta in Italia a bordo di una bisarca, ispezionata al valico commerciale di Ponte Chiasso durante un controllo campione.
I militari hanno subito capito che quell’auto sportiva, pur ancora incompleta, era strana, un po’ goffa. Hanno quindi effettuato una verifica approfondita per accertare l’eventuale contraffazione del disegno. Grazie anche alla collaborazione del servizio di assistenza tecnica Ferrari, è stato scoperto l’inganno: telaio Toyota, scocca palesemente copiata dalle linee della 360 Modena.
L’automobile è stata sequestrata. Era destinata alla Macedonia, dove probabilmente sarebbe stata utilizzata come modello per la costruzione di altre repliche.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati