Sequestrate a Cologno 9 tonnellate di merce. Indagine scattata dopo una verifica nel Comasco

Una parte della merce sequestrata dalla guardia di finanza a Cologno Monzese

L’indagine è partita da un accertamento a Como, in un esercizio commerciale attivo nel campo dell’alimentazione. I prodotti verificati, dei superalcolici, riportavano il monopolio di stato spagnolo sottraendosi dunque all’accertamento ed al pagamento dell’accisa sull’alcol e e sulle bevande alcoliche. Le fiamme gialle tuttavia non si sono fermate qui, verificando le fatture e la provenienza della merce e arrivando ad una società di Cologno Monzese. L’attività dei “Baschi verdi” della compagnia di Como, ha quindi permesso di individuare e porre sotto sequestro oltre 9 tonnellate tra cereali, riso, mais, spezie, patate, legumi, ortaggi ed altri prodotti alimentari. La merce era confezionata in sacchetti con specifiche etichettature (ad esempio, “Origine Perù”) provenendo tuttavia da paesi diversi, inducendo così in errore il consumatore. Quanto rinvenuto, oltre ad essere conservato con modalità non consentite, era in violazione non solo della normativa in materia di igiene alimentare (nei locali si evidenziavano scarse condizioni igienico sanitarie e si riscontrava la presenza di solventi tossici), ma anche delle più recenti disposizioni riguardanti il Covid-19, visto che gli operai erano privi di dispositivi di protezione e di sanificazione. Durante le operazioni, sono state rinvenute oltre 1800 bottiglie di bevande tra super-alcoliche ed alcoliche sulle quali risultava il mancato pagamento dell’accisa in Italia. Le violazioni riscontrate parlano di frode in commercio, cattivo stato di conservazione di prodotti alimentari, sottrazione al pagamento delle accise sulle bevande alcoliche e inosservanza della normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.