Sequestrate due anfore antiche

Alla Spezia. Intervenuti uomini Dogane e Gdf

(ANSA) – LA SPEZIA, 08 OTT – Due anfore risalenti al II e al I secolo a.C. sono state trovate all’interno di un container spedito da un privato negli Stati Uniti. A scoprire il contrabbando sono stati gli uomini dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli e della Guardia di Finanza della Spezia. L’esportatore ha dichiarato il possesso delle anfore da parte della propria famiglia da generazioni, ma non ha potuto provare il fatto come previsto dalla normativa in materia. Le anfore sono state quindi sequestrate e, in seguito all’autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria, cedute in custodia temporanea al Museo Archeologico del Castello di San Giorgio, che ne curerà un’adeguata e sicura esposizione all’interno degli spazi museali. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.