Sequestrate in dogana azioni per100mila franchi

Valore pari al capitale di una società di Lugano

Nelle scorse ore, i finanzieri del gruppo di Ponte Chiasso in servizio al valico di Como-Brogeda hanno sequestrato un certificato azionario da 100mila franchi svizzeri, pari all’intero capitale azionario di una società con sede a Lugano. Il documento era in possesso di un italiano che a bordo di una Audi A8 tentava di entrare nella Penisola. I finanzieri hanno voluto controllare l’auto scovando in una busta contenuta in una ventiquattrore il certificato azionario al portatore da 100.000 franchi svizzeri. Documento che è stato sequestrato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.