Sequestrati 19.800 capi di abbigliamento: andranno alla Caritas

La dogana di Ponte Chiasso

La sezione operativa territoriale di Ponte Chiasso dell’Agenzia delle Dogane, su autorizzazione del Tribunale di Como, ha devoluto in beneficenza 19.800 capi di abbigliamento in jeans (pantaloni e camicie). La merce, sequestrata in quanto introdotta in Italia con marchi contraffatti, è stata consegnata al personale della Caritas Diocesana di Como che la distribuirà a persone bisognose non solo della nostra città ma anche di altre Caritas. I jeans dono già arrivati, il resto dei prodotti verranno consegnati a breve.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.