Sequestrati altri 115 chili di droga. In manette due giovanissimi albanesi

alt

La lotta allo spaccio
Il blitz a Como. La marijuana stipata in un mezzo e in un garage

Ancora un blitz contro lo spaccio di droga in centro città. Ancora due albanesi giovanissimi finiti nel mirino delle forze dell’ordine. Ancora un quantitativo impressionante di marijuana sequestrato, questa volta ben 115 chilogrammi di sostanza stupefacente.
Sarebbero questi i punti essenziali di una nuova maxi-operazione su cui tuttavia domina il riserbo più assoluto e non filtrano ulteriori dettagli. Le poche cose che

giungono all’orecchio raccontano una storia purtroppo già ben nota, soprattutto in queste ultime settimane in cui i sequestri di enormi quantitativi di droga sono diventati una costante.
In questo caso, in una cella del Bassone sarebbero finiti due ragazzi di 19 e 25, albanesi ma residenti a Como. Non è certo il punto dove sia avvenuto l’intervento delle forze dell’ordine (anche se pare il centro città), in una operazione che sarebbe stata gestita congiuntamente dalla guardia di finanza di Milano e dagli uomini della Questura di Como.
La droga, ben 115 chili – un quantitativo che sul mercato, venduto ai consumatori, avrebbe fruttato tra i 600 e i 700mila euro – sarebbe stata rinvenuta in parte in un mezzo con cui i due arrestati la stavano trasportando, in parte in un garage. Nelle prossime ore in carcere si dovrebbero tenere gli interrogatori da parte del giudice delle indagini preliminari di Como. Non si conosce ancora nemmeno il nome dei due avvocati che dovranno assistere gli albanesi arrestati. Qualche dettaglio in più potrebbe filtrare nelle prossime ore su una operazione che comunque rimane riservatissima.
Come detto in avvio, quello andato in scena in queste ore è solo l’ennesimo maxi-sequestro di droga. Di recente, infatti, la guardia di finanza di Olgiate Comasco ha portato a termine una operazione da 600 chili di marijuana sequestrata – con l’emissione di ben undici ordinanze di custodia cautelare tra italiani e albanesi – mentre la Questura di Como ha sgominato un giro di spaccio (sempre dello stesso stupefacente) che ruotava attorno al centro storico e ai Portici Plinio.
Ora questo nuovo colpo allo spaccio anche se i contorni di questa ennesima operazione devono ancora essere delineati.

Mauro Peverelli

Nella foto:
In una foto d’archivio, un sequestro di marijuana: si è compiuta in queste ore l’ennesima operazione delle forze dell’ordine

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.