Cronaca

Sequestrato impianto di inerti all’interno del Pian di Spagna

altOperazione della Forestale a Gera Lario
Un impianto di lavorazione di rifiuti inerti è stato posto sotto sequestro dagli uomini del comando provinciale di Como del corpo forestale dello Stato. L’area al centro delle indagini del nucleo investigativo di polizia ambientale e forestale è nella riserva naturale Pian di Spagna – Lago di Mezzola, area ritenuta di «importanza comunitaria» nonché «zona di protezione speciale». Sono quattro le persone denunciate all’autorità giudiziaria. Le accuse riguardano gli scarichi delle acque

prodotte dall’impianto, il deposito permanente di rifiuti speciali non pericolosi, le emissioni nell’atmosfera e la gestione di rifiuti speciali pericolosi. La forestale ha rilevato anche illeciti amministrativi con sanzioni per oltre 70mila euro. Sull’area è aperta anche un’indagine della Corte dei Conti per un danno erariale che si presume abbia subito l’Ente Riserva.

Nella foto:
Il corpo forestale dello Stato appone i sigilli all’impianto di Gera Lario
15 Mag 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto