Serbatoi ticinesi tra ingegneria e architettura

alt

Esposizione nel capoluogo

Allo Spazio Natta, in via Natta 18 a Como, l’Archivio Cattaneo di Cernobbio propone fino al prossimo 2 marzo la mostra Acqua. I serbatoi fra ingegneria e architettura (orari: venerdì 17-19.30, sabato 15-19.30, domenica 12-19). La rassegna è dedicata alle opere idrauliche di Carlo Cometti e Mike Dolinski che sono il risultato della stretta collaborazione tra l’ingegnere e l’architetto che lavorano in team secondo la prassi della progettazione integrata. I loro serbatoi si trovano in Canton Ticino, nel Mendrisiotto. Sono in esposizione allo Spazio Natta progetti, bozzetti

e immagini di serbatoi realizzati a Rancate, Riva San Vitale, Castel San Pietro e Novazzano, e anche le ristrutturazioni del serbatoio Boschetto di Novazzano e della Stazione di Morbio Superiore; più i progetti per l’Acquedotto a lago i progetti della stazione di potabilizzazione e del nuovo serbatoio Barozzo. Un’opera che sotto l’aspetto ingegneristico intende rispettare le leggi fisico-naturali, mentre dal punto di vista architettonico impone il dialogo con lo spazio circostante.
L’Archivio Cattaneo, che tutela la memoria dell’opera architettonica di Cesare Cattaneo, cerca intanto nuovi soci. Il consiglio ha mantenuto inalterate le quote sociali per il 2014: per i soci sostenitori la tessera costa 40 euro, per gli ordinari 5 euro. Ai soci sarà riservata una copia gratuita delle prossime pubblicazioni e lo sconto del 10% su tutte le iniziative a pagamento promosse dall’Archivio. Info allo 031.513.960.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.