Serie A, successo con Genova 1893 per i cugini Arnaboldi

Andrea Arnaboldi

Buone notizie per i cugini Andrea e Federico Arnaboldi nel campionato di serie A1 a squadre di tennis: due comaschi hanno dato un contributo fondamentale alla vittoria della loro formazione.
Andrea e Federico hanno infatti trascinato alla vittoria il Tennis Club Genova 1893 nell’importantissimo scontro playoff con i senesi del Sinalunga.
Il match si è concluso sul 4-2 per i liguri che ora si giocheranno la vittoria del girone nell’ultimo confronto con il Comunali Vicenza di Marco Cecchinato e Thomas Fabbiano.
Andrea Arnaboldi, nella foto, ha sconfitto in due set (7-5, 6-0) Luca Vanni, mentre Federico ha rifilato un pesantissimo 6-0, 6-2 alla rivelazione azzurra di questo periodo post lockdown, Matteo Gigante.
I cugini comaschi hanno completato l’opera in doppio, imponendosi con il punteggio di 6-4, 6-2 contro lo stesso Gigante e Marco Miceli.
Esultanza per gli Arnaboldi, ma non soltanto. Nel secondo turno di campionato è infatti giunta una bella affermazione anche per Lorenzo Rottoli.
L’Under 18 comasco ha trionfato per 6-3, 7-6 nel difficile match con Luigi Sorrentino, regalando al suo Massa Lombarda il punto del momentaneo 2-2 con la corazzata Park Genova. I doppi hanno però finito con il premiare la compagine ligure per 4-2, una squadra che ha schierato Lorenzo Musetti, Alessandro Giannessi e Simone Bolelli.
Esordio nel 2020 in serie A1 anche per Eleonora Canovi. La giovane giocatrice lariana, schierata con il Bal Lumezzane, ha perso per 6-1, 6-0 contro la numero 400 della Wta Tatiana Pieri. Le ragazze bresciane sono poi uscite sconfitte dal confronto con il Ct Lucca. La squadre toscana ha vinto per 3-1.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.