Serie B: 13 giocatori squalificati,2 turni a Gyomber

Quattro fermati per espulsione

(ANSA) – ROMA, 27 DIC – Sono 13 i calciatori squalificati dal giudice sportivo in riferimento alla 18/a giornata del campionato di serie B, tutti per un turno ad eccezione di Gyomber del Perugia, fermato per due incontri: Il giocatore era stato espulso "per avere, in occasione della ripetizione dell’esecuzione di un calcio di rigore da parte della propria squadra, gridato in direzione di un assistente espressioni offensive nei confronti del direttore di gara". I giocatori squalificati dopo una espulsione sono Erlic (Spezia) e Strandberg (Trapani), per intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete, Aramu (Venezia) e Laribi, per doppia ammonizione. Inoltre, sono stati fermati per aver subito un’ammonizione da diffidati Benedetti (Pisa), Bruccini (Cosenza), De Vitis (Pisa), Gonnelli (Livorno), Meggiorini (Chievo), Scognamillo (Trapani), Taugoredau (Trapani) e Valzania (Cremonese). Inoltre, il giudice sportivo ha fermato per un turno il componente lo staff tecnico del Trapani, Stefano Firicano, espulso "per avere contestato con veemenza l’operato arbitrale" (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.