Servizi sociali. Torna la consulta

Palazzo Cernezzi
Palazzo Cernezzi rilancia la Consulta dei servizi sociali, strumento di dialogo e di confronto con le associazioni che si occupano di minori, disabili, anziani, stranieri e altri servizi legati all’ambito sociale.
Tutte le associazioni di Como iscritte all’apposito albo – al momento sono 66 – hanno la possibilità di partecipare nominando un proprio rappresentante. «A Como esistono molte realtà operative che svolgono un lavoro importante – sottolinea Bruno Magatti, assessore ai
Servizi sociali – Il problema è che non sempre si incontrano e spesso neppure si conoscono. Sappiamo che è un momento difficile, ma occorrono dialogo e collaborazione perché trovare la soluzione ai problemi è una responsabilità generale. La prima fase del lavoro sarà conoscersi e capire di cosa ci sia realmente bisogno. Entro gennaio pensiamo di poter essere operativi».

Anna Campaniello

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.