Servono 20 milioni per salvare il Sinigaglia

Fra Calcio Como e presidente dei Costruttori si accende intanto il dibattito su quale progetto sviluppare per l’area
È la cifra necessaria alla ristrutturazione dello stadio nel cuore della città
Dai 15 ai 20 milioni di euro. È la cifra necessaria per ristrutturare lo stadio Sinigaglia. La ipotizza Amilcare Rivetti, vicepresidente del Calcio Como, che ammette anche di aver avuto i primi contatti sul progetto. Sull’ipotesi di un nuovo Sinigaglia frena però il presidente dei Costruttori edili di Como, Valentino Carboncini, che invita la società calcistica a evitare «iniziative singole» per attendere il concorso d’idee regionale che riqualificherà tutta l’area che si affaccia sul lago.
A PAGINA 3 Bambace

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.