Il Setificio aiuta il tessile puntando sulla chimica

Studenti

La presentazione del nuovo corso quadriennale in chimica e materiali. Giovani studenti nel laboratorio di chimica (foto Nassa) La presentazione del nuovo corso quadriennale in chimica e materiali. Giovani studenti nel laboratorio di chimica (foto Nassa)

 

Varato il nuovo corso quadriennale dell’istituto tecnico “Paolo Carcano” di Como: prevista una forte interazione con il mondo produttivo tessile, iscrizioni dal 16 gennaio prossimo online. Questa in sintesi la novità di inizio anno per lo storico centro di formazione superiore comasco.

Che è fra le 100 scuole italiane che a partire dal prossimo anno sperimenteranno la nuova tipologia di corso quadriennale. Si tratta del nuovo corso in “Chimica e materiali per le tecnologie tessili” che si fonda su ideali di condivisione e crescita comune della scuola e dell’industria. Secondo Andrea Taborelli, presidente del gruppo Filiera Tessile di Unindustria di Como, grazie a iniziative come questa «va difesa la filiera del tessile comasco». E questo nuovo corso avrà una marcia in più.

«Abbiamo bisogno di studenti preparati specie nel settore chimico-tintorio  – ha detto durante la presentazione – che si stava perdendo in questi anni perché le ore tecniche sono diminuite e le poche rimaste non erano sufficienti. L’adozione degli studenti da parte delle aziende garantirà loro la certezza di avere un supporto autorevole alle spalle che potrà seguirne la crescita didattica. E se gli allievi saranno meritevoli potranno avere uno sbocco nel mondo del lavoro e avere quindi un futuro una volta finiti gli studi».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.