Sgarbi e il mistero del Caravaggio “nascosto” a Zelbio

Potrebbe esserci un Caravaggio sul Lario. È un “San Girolamo” conservato nella sacrestia della chiesa parrocchiale di San Paolo a Zelbio. Ieri Sgarbi lo ha esaminato durante un sopralluogo.
Leggi l’articolo di Morandotti in CULTURA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.