Sgominata banda di maghrebini: un arresto anche a Lipomo

C’è anche un tunisino di 28 anni, residente a Lipomo, tra le 16 persone arrestate nell’ambito di una vasta operazione antidroga della squadra mobile di Perugia. La polizia umbra avrebbe individuato «un importante canale di spaccio internazionale», gestito da un gruppo di maghrebini residenti in varie zone d’Italia. Sequestrati anche 9 kg di droga.

I maghrebini coinvolti sono accusati di associazione per delinquere finalizzata all’importazione, trasporto, raffinazione e commercio di cocaina ed eroina. In tutto sono 36 i destinatari delle ordinanze di custodia cautelare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.