Sgominato il mercato nero delle opere d’arte

Operazione “Lario” – Recuperati dai carabinieri vasi della Magna Grecia, quadri e sculture
Tra i cinque indagati per ricettazione c’è anche un sacerdote
È una operazione da mezzo milione – il corrispettivo in euro dei beni recuperati – quella portata a termine dai carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Como e del Nucleo a tutela del patrimonio artistico di Monza. Sul registro degli indagati della Procura lariana 5 persone, tra cui un sacerdote.
Leggi l’articolo di Peverelli in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.