Sì all’acquisto dei lampioni di Como
Cronaca

Sì all’acquisto dei lampioni di Como

Ok dal consiglio comunale, l’iter durerà un anno

Lunedì sera il Consiglio comunale di Como ha approvato la delibera con cui si avvia il percorso che porterà a rinnovare gli impianti di pubblica illuminazione sul territorio comunale.

Il passaggio formale avvia l’acquisizione degli impianti di Enel Sole, che per poter essere rinnovati devono essere trasferiti al Comune.
Alla delibera approvata seguirà una serie di atti dell’amministrazione che porteranno all’avvio delle procedure per il rinnovo degli impianti, previsto entro un anno.

«Come previsto dalla normativa europea – spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Vincenzo Bella – l’obiettivo è affidare la gestione della rete a società private che dovranno implementare gli impianti e rinnovarli con la sostituzione di tutte le lampade con sistemi a led, illuminare i passaggi pedonali e i monumenti civici, predisporre l’aumento dei servizi offerti dalla rete nell’ottica della smart city».
Finché il processo non sarà completato, la manutenzione resterà in capo a Enel Sole.

12 settembre 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto