Si finge carabiniere e chiede denaro

Carabinieri di notte

Carabinieri di notte

Chiedeva soldi in prestito spacciandosi per carabiniere e a sostegno della tesi adduceva la buona fama di cui gode l’Arma per rassicurare le persone alle quali si rivolgeva riguardo alla restituzione delle somme avute. Aveva l’accortezza di domandare quantità esigue di denaro. Difficilmente gli interpellati rifiutavano. Uno di loro, però, ha segnalato la strana vicenda. I carabinieri di Lomazzo si sono così messe sulle tracce dell’uomo, scoprendo che si tratta di un 45enne conosciuto nella zona per essere tossicodipendente. Dopo averlo individuato e identificato, i carabinieri intendono denunciarlo a piede libero alla Procura di Como con l’accusa di truffa, facendo appello ad eventuali altri cittadini che sono finiti nel mirino dell’uomo affinché formalizzino denuncia.

Articoli correlati