Si finge prostituta per rubare: 8 mesi

TRA OLGIATE E BEREGAZZO
Una 26enne di Malnate (Lecco) che si fingeva prostituta per abbordare e derubare i “clienti” è stata condannata in Tribunale a Como a 8 mesi. Una pena che si aggiunge ai 2 anni e 4 mesi già rimediati in precedenza per lo stesso reato. I fatti a settembre 2013 tra Olgiate e Beregazzo. Un amico della 26enne è stato invece condannato a 2 mesi per un furto a Olgiate.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.