Si incatenano anche Molteni e Marzorati

CA’ D’INDUSTRIA
Non soltanto il capogruppo di Rifondazione Comunista, Donato Supino, ha scelto la pittoresca via di incatenarsi a Palazzo Cernezzi per chiedere la nomina del nuovo consiglio di amministrazione della Ca’ d’Industria. A sorpresa, infatti, ieri dalle 12 alle 13 hanno condiviso lo stesso tipo di azione i due consiglieri comunali della lista civica Per Como, Mario Molteni e Roberta Marzorati.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.