Si lancia nel vuoto dal ponte sul Cosia: tre poliziotti lo salvano prendendolo per i piedi

polizia san bartolomeo smallVolanti in azione ieri sera in centro città: i tre agenti sono rimasti feriti. Sta bene il 27enne che voleva togliersi la vita

Si è lanciato nel vuoto dal ponte della ferrovia che attraversa il Cosia, in pieno centro città. A salvarlo sono stati tre eroi, agenti delle volanti di polizia, che non hanno esitato a sporgersi rischiando di cadere pur di afferrarlo all’ultimo momento per i piedi e i talloni. L’uomo, trattenuto nel vuoto per alcuni interminabili

secondi, è stato poi issato di nuovo sulla massicciata ferroviaria. L’episodio ieri sera alle 21.30. Il giovane, 27 anni, romeno, già noto in città in quanto in passato aiutò a risolvere il caso dell’omicidio di Claudio Rizzo avvenuto in via Milano, è poi stato trasportato in ospedale. Le sue condizioni sono buone. Feriti anche i tre agenti delle volanti che sono riusciti a salvargli la vita.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.