Si rompe un tubo dell’acqua: caos totale sulle vie di accesso alla città

2013 09 26 LavoriCanturinaCaos totale sulle vie di accesso alla città per tutta la mattinata di oggi. Automobilisti in coda, pigiati come sardine, con tempi di percorrenza infiniti anche per completare solo pochi chilometri. Il tutto dovuto ad un ritardo sui lavori in corso nell’area tra la via Canturina e il viadotto.

Una perdita di acqua, nella notte, ha infatti costretto i tecnici di Acsm a una lunga opera di sistemazione che ha poi rallentato il cantiere che di notte opera in quell’area. Così, al sorgere del sole, i lavori non erano ancora ultimati e l’intoppo ha iniziato subito a causare pesantissime ripercussioni sulla viabilità, soprattutto nelle via attorno a piazza Camerlata.
In una nota diffusa in mattinata, Acsm-Agam ha spiegato che i lavori programmati per il ricollegamento delle nuove condotte idriche, sono indispensabili per liberare il tracciato della nuova Pedemontana. E che è stato un imprevisto tecnico che ha prolungato i tempi di lavorazione oltre il previsto. “Non è stato pertanto possibile ripristinare la circolazione viabilistica entro  le ore 6, come programmato. Le squadre che hanno operato durante la notte sono state rinforzate e  sono tuttora impegnate a fondo per riaprire al transito la strada”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.