Si taglia il polso con una sega. Grave in ospedale 43enne di Cabiate

Infortunio sul lavoro

(m.pv.) Grave infortunio sul lavoro ieri mattina a Cabiate, in via Mascagni. Un uomo di 43 anni residente in paese, legale rappresentante della ditta in cui è avvenuto l’incidente, è rimasto ferito al polso della mano sinistra mentre stava utilizzando una sega per intagliare il legno. La lesione si è rivelata da subito molto grave, tanto da richiedere l’arrivo d’urgenza sul posto dell’elisoccorso del 118. La vittima è stata trasportata poi all’ospedale San Giuseppe di Milano dove è stata

ricoverata nel reparto di Chirurgia. La prognosi (e di conseguenza la diagnosi) sono subordinate a successive verifiche sullo stato dell’arto lesionato in modo serio. A Cabiate, nel frattempo, sono sopraggiunti anche i tecnici dell’azienda sanitaria locale di Mariano Comense, oltre ai carabinieri della Tenenza del paese.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.