Si tuffa da ponte a Venezia. Sindaco,’voglio poteri penali’

'Fino a 10 giorni in cella di sicurezza. Abbiamo le mani legate'

(ANSA) – VENEZIA, 14 AGO – "Chiedo i poteri penali al giudice di pace fino a 10 giorni di cella di sicurezza": lo sollecita su Twitter il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro sul caso del turista sorpreso a tuffarsi alle 4 di notte dal Ponte dell’Accademia. L’uomo è stato individuato dalla Polizia locale, denunciato e allontanato dalla città. "Di più non possiamo fare – conclude Brugnaro – abbiamo le mani legate". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.