Sicurezza stradale e campioni del motore. Mix ideale per “Brianza Motorshow”

 

alt Presentato l’evento di Lariofiere
(m.mos.) Un evento che sarà un mix ideale per gli appassionati di motori, con auto in esposizione e grande spazio allo sport con i campioni dell’automobilismo comasco. E poi tuning, accessori, raduni di auto di ieri e di oggi e, soprattutto, grande attenzione alla sicurezza stradale, con l’intervento in prima linea dell’Aci e delle sue strutture.
Un bel mix, insomma, per la manifestazione “Brianza Motorshow”, che andrà in scena a Lariofiere di Erba dall’1 al 3 marzo prossimi. Ieri, nella sede dell’Aci di Como, la presentazione. Un evento che raccoglie l’eredità delle manifestazioni organizzate dal centro espositivo quando ancora si chiamava

Elmepe. “Auto+” era fra le più famose.
Il calendario delle iniziative e degli eventi – e non potrebbe essere altrimenti – è ancora in via di definizione, ma le anticipazioni sono state molte.
Come detto l’Aci – ha fatto gli onori di casa il direttore Giuseppe Pianura – crede in questa manifestazione soprattutto per propagandare e promuovere la sicurezza stradale. Ci saranno, per esempio, momenti formativi per gli studenti delle scuole superiori, e si potranno effettuare test drive. Non mancheranno filmati e uno stand con un simulatore di guida.
Andrea Peri, direttore del “Brianza Motorshow”, ha poi spiegato che ci saranno tante iniziative per promuovere l’automobile a tutto campo, in un momento di crisi. Una sfida per contribuire a uscire dalla fase di stallo.
«C’è una bella collaborazione con le concessionarie di auto del territorio – ha detto Peri – con le associazioni e tutto ciò che gira attorno al mondo dei motori».
«Ci sarà un po’ di tutto – ha aggiunto – mostre di mezzi, raduni di auto storiche, di Ferrari, Ducati e, forse, di Lotus. Non mancherà un raduno tuning, e stand legati ai motori e al tempo libero, con accessori e abbigliamento».
Ovviamente grande attenzione sarà data allo sport. Ci sarà una Ferrari di Formula 1 (grazie alla collaborazione del locale Club del Cavallino Rampante) e, soprattutto, saranno ospiti di Lariofiere i campioni lariani dei motori, per salutare i loro fan: tra gli invitati, Davide Valsecchi, Claudio Corti, Arturo Merzario, Felice Re, Davide Uboldi, Andrea Sonvico, Kevin Gilardoni, Lorenzo Mauri e Marco Bonanomi. Sarà inoltre ospite Giorgio Brivec, per anni stretto collaboratore di Enzo Ferrari, che racconterà storie e curiosità in una conferenza.

Nella foto:
Punto di riferimento
Lariofiere è da anni la base del Rally Aci Como-Etv – nella foto, il vincitore dell’edizione 2012 Robert Kubica – In marzo con “Brianza Motorshow” tornerà nel mirino degli appassionati

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.