Simone Anzani, raduno azzurro: Olimpiadi nel mirino

Simone Anzani volley

La Nazionale maschile di volley ha lasciato il ritiro di Cavalese dove ha lavorato per più di dieci giorni; in Val di Fiemme coach Gianlorenzo Blengini e i suoi ragazzi hanno avuto la possibilità di continuare la loro preparazione in vista dei Giochi Olimpici in programma a Tokyo. Nel gruppo anche il comasco Simone Anzani, classe 1992, che nell’ultima stagione ha giocato con i marchigiani della Lube Civitanova, conquistando lo scudetto 2021.
Anzani e gli altri azzurri oggi sono attesi a Roma. La marcia di avvicinamento ai Giochi procede infatti con un nuovo raduno al centro Giulio Onesti. Gli allenamenti proseguiranno fino a martedì 6 luglio. Attualmente il gruppo è composto da 16 atleti e nei primi giorni del prossimo mese sarà comunicato l’elenco ufficiale dei convocati (12) per il Giappone.
Simone Anzani in Nazionale e protagonista con Civitanova, la giovane Asia Bonelli in serie A1 donne (lo scorso anno a Busto Arsizio e nella prossima stagione con le piemontesi del Chieri) sono gli esponenti più importanti del movimento pallavolistico comasco. C’è poi la Libertas Cantù, da un decennio in A2. Al gruppo si è aggiunta dallo scorso fine settimana l’Alba Volley di Albese con Cassano, che ha superato nella finalissima dei playoff il Picco Lecco ed è salita in serie A2 femminile.
Un grande risultato per la formazione in cui ha militato Lisa Picozzi, la giocatrice scomparsa nel 2010 in un incidente sul lavoro in Puglia. Nella circostanza l’atleta, che di Albese era capitana, è stata ricordata dal sindaco Carlo Ballabio, che è stato ringraziato dalla madre di Lisa, Marianna Viscardi: «Un sentito grazie al sindaco Ballabio che ha ricordato mia figlia guardando il cielo, perché una stella non può perdere la sua luce – ha scritto – Questo ricordo è una carezza al cuore ferito di una mamma».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.