Sindacati uniti per ricordare Javier Chunga, l’infermiere scomparso per il Coronavirus

L'ospedale Valduce di Como

Le Segreterie di Cgil Fp – Cisl Fp e Uil Fpl di Como domani alle 10 si recheranno all’Ospedale Valduce di Como per depositare un cordoglio floreale volto a ricordare il caro “Javier” Chunga, infermiere di 59 anni che lavorava nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Valduce di Como, primo infermiere comasco vittima della pandemia.


«I sindacati intendono ricordare con un minuto di silenzio e di commemorazione tutte le vittime della pandemia e l’importante contributo dei professionisti sanitari che con il loro impegno, sacrificio e passione rischiano tutti i giorni anche la loro vita per tutta la nostra collettività», hanno scritto. La delegazione sindacale sarà composta da un massimo di 9 partecipanti nel rispetto delle norme di sicurezza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.