Sindaci in ordine sparso sulle iniziative per i ristorni. Pronto un documento sul blocco